Il compare ante litteram: Hugh Jackman

16 Gen

Da tempo non eleggiamo un compare, ma almeno questo è col botto. Eletto da People l’uomo più sexy al mondo quest’uomo causa in ogni donna che incroci il suo sguardo palpitazioni, sudorazioni, arrossamenti e soprattutto tanta, ma tanta libido. Stiamo parlando del compare senza se e senza ma, stiamo parlando del compare ante litteram, il compare che mette d’accordo tutte, la quintessenza della bellezza australiana, il solo a ricalcare la beltà che fu di Abel, il fratello figo di Georgie, stiamo parlando ovviamente di quel tronco di pino di Hugh Jackman. Come dire, Cary Grant dopo una sessione di palestra.  Non ci importa un fico secco se è sposato, anche perché lei è brutta come la morte, no non credere che siamo invidiosette, ma rifletti un attimo può una qualsiasi donna essere alla sua altezza? Avremmo voluto andare a intervistarlo fingendoci reporter di Selle e Cavalli, visto che in Australia se ne vedono di parecchi.  Hugh è così bello che le mosche lo scansano, è così bello che Nicole Kidman non voleva recitare accanto a lui, è così bello che ha adottato due bambini per non condividere con altre futili donne il suo sacro e benedetto DNA. E poi è bello sempre e comunque… con le bassettone e gli artigli di Wolverine (donna media della rete noi amiamo Hugh da tempi non sospetti), con capello lungo in versione trucida visto in Van Helsing, in versione sexy hacker, in versione donnaiolo impunito, in versione ottocentesca, in versione mago, in versione giornalista, in versione gaia … insomma dove lo metti sta . Una delle due commari ha avuto anche l’opportunità di vedere la sua ultima stupenda versione senza nome, sì perché nell’ultimo film di Baz lui è solo il drover, il sexy mandriano, come un’entità astratta di innaturale bellezza (questo complimento non vi ricorda la già citata Georgie?). Vedere Hugh sudato per circa 150 minuti è uno spettacolo irrinunciabile e grazie a questa sua ennesima versione vince e stravince il titolo di compare ante litteram, come dire il compare che ha precorso i tempi, il compare che c’era prima ancora dell’esistenza dei compari un po’ come Abel di Georgie, perché diciamolo… la mamma era una stitica emozionale solo perché soffriva di un complesso d’Edipo tendente a più infinito nei confronti del rude Abel.

da Abel a Hugh

L’evoluzione della specie: da Abel a Hugh

Hugh è il sexy drover per eccellenza

Hugh è il sexy drover per eccellenza

Perché è il compare ante litteram? Dico… ma dopo che l’avete visto dobbiamo anche spiegarvi perché. A parte l’ovvia bellezza, quest’uomo è davvero un artista completo: sa cantare, ballare, andare a cavallo ed è un bellissimo suppellettile. Hugh è così bello che Baz Luhrmann è diventato gaio durante le riprese del kolossal Australia. Non ci credete?? Guardate qui sotto: E tanto perché siamo buoneeeee, il trailer di Australia

7 Risposte to “Il compare ante litteram: Hugh Jackman”

  1. bradipina 16/01/09 a 17:32 #

    Ricordiamo anche che le commari hanno speso inutilmente due giorni a cercare di vederlo dal vivo, correndo come esagitate da una parte all’altra di Roma e perdendosi anche qualche ora di lezione…

  2. Lorella 03/06/10 a 21:24 #

    …mmmmmm…….

Trackbacks/Pingbacks

  1. High fidelity#3: Le 5 coppie da scoppiare « Le Commari - 18/04/09

    […] coppia incomprensibile. Lui è stato giudicato l’uomo più bello del mondo ed è anche il compare ante litteram. Stiamo parlando ovviamente di Hugh Jackman che dal 1996 è sposato con il cesso Deborra-Lee […]

  2. La suina o l’australiana, questo è il problema « Le Commari - 29/04/09

    […] mondiale, presidente onorario della LMTP, Lega Mondiale dei Tronchi di Pino, l’altresì rude Hugh Jackman. Già perché l’essere schifosamente rude è un po’ la caratteristica del maschio […]

  3. Eric Bana, il compare “TROPPA ROBBA” « Le Commari - 29/03/11

    […] Ci piace perché: Non è un Brad Pitt qualsiasi e poi perché nonostante ci sia così tanta robba in Bana non ci stancheremo mai di lui. Non ci resta che dire: SANTO SUBITO. È talmente Bana da far passare anche in secondo piano, il compare ante litteram Hugh Jackman. […]

  4. Bradley Cooper il più sexy al mondo…People, ma ci faccia il piacere! « Le Commari - 18/11/11

    […] completamente cieche: nel 2009 hanno scelto Johnny Deep (nulla da obiettare), l’anno dopo il compare ante litteram Hugh Jackman, nel 2007 Matt Damon (discutibile), Clooney nel 2006 ci poteva pure stare, come anche McConaughey […]

  5. La Koalizione che terrorizza Tyson e Camilla Parker Bowles « Le Commari - 25/11/12

    […] Australia per un mese. Come si sa, noi due abbiamo un feeling particolare con l’Australia (e con gli australiani in particolare), ma qual è stata la vera missione della filledepoche? Be’, dopo molti mesi […]

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: