Una vita da Frigatti

2 Giu

MarcoFrigatti copia

Come si finisce nella vita a fare il Frigatti? Sì perché, diciamocelo, quello che fa Marco Frigatti da Venezia è un lavoro più unico che raro. Il giudice-vicepresidente del Records Management va in giro per il mondo con gli occhialetti da ragioniere e l’immancabile cartellina a farsi ruttare in faccia, misurando l’intensità del rutto, a guardare omini improbabili che schiacciano le noci con il culo, a contare a quante operazioni tizi folli si sono sottoposti per somigliare a un gatto o a Barbie e un milione di altre vaccate.
Lui, dio delle lingue, che parla con scioltezza inglese, francese, tedesco, olandese, mandarino e capisce persino Pingping, trascorre i suoi giorni a osservare e giudicare con metodi rigorosamente scientifici (che avrebbero reso orgoglioso Galileo) le più immani assurdità che l’umanità o la natura sono capaci di inventarsi.
Non ci stupisce che sulla sua pagina di LinkedIn il buon Frigatti ammetta di essere alla ricerca di career opportunities, nonostante il ruolo di prestigio che ricopre. Perché di certo non può sbattersi per sempre da una parte all’altra del mondo per partecipare a tutte le trasmissioni sui Guinness World Record. Ormai il suo migliore amico è Pingping, con lui va al ristorante, a fare shopping e… a donne. E il brutto è che che il nanetto mongolo rimorchia più di lui (ma solo perché ricorda un orsacchiottino). E qui ci risparmiamo ovvie e volgari battute sulla piccolezza probabile di alcune parti del corpo del Frigatti.
Tra l’altro, i bimbiminkia di yahoo answer (ma anche su faccialibro), dall’alto del loro profondo spirito di osservazione, fanno notare una certa somiglianza tra Frigatti e Chicco Sfondrini, che, prima di essere soppiantato da Luca Zanforlin, era ingombrante ad Amici tanto quanto Frigattino lo è nello Show della D’Urso. Però noi condividiamo di più l’ipotesi che sia il sosia di Gary Go.
Inutile dire che su facebook spuntano gruppi su Frigatti come funghi. Da chi pensa che da piccolo fosse “un soggetto” (e perché, oggi cos’è?) a chi vorrebbe ucciderlo con una bomba al fosforo, da chi lo stima a chi pensa che sia irrimediabilmente noioso (eufemismo per par e pall’).
Eppure tomo tomo cacchio cacchio, con il suo atteggiamento da professorino ma l’aria da sfigato che non va via nemmeno se diventa capo del mondo, Frigatti non è proprio da buttare e le commari ammettono di subirne il fascino. Certo, in Italia non ha molta fortuna, visto che ad affiancarlo c’è quel tronco di pino di Umberto Pelizzari, ma al di fuori degli studi di Canale5, quando va per locali con Pingping e il suo anonimo assistente (quello che gli è sempre affianco ma non parla mai, anche lui, scommettiamo, un personaggione), il caro Frigatti fa la sua porca figura. E pazienza se Pingping poi riesce sempre a rubargli la ragazza…

Guardate in questo video come è attento l’integerrimo giudice Marco Frigatti

E guardate pure questo link ché ne vale la pena…

Recordariamente vostre,

Maria Ping e Maria Frigatta

12 Risposte to “Una vita da Frigatti”

  1. lafilledepoche 02/06/09 a 21:46 #

    comunque è l’unico uomo al mondo che riesce a parlare di ruttti come se si trattasse di fisica quantistica

  2. bradipina 02/06/09 a 21:58 #

    sì è vero, e tratta ogni mostruosità come se fosse una cosa normale…

  3. Anonimo 23/06/10 a 23:27 #

    ma cosa avete scrito!!!!!!!!!!!!! hahahahahaahhhhhhhhhhahaha non pensavo che frigatti è cosi

  4. Anonimo 24/06/10 a 16:57 #

    siete tutti pazzzzzzzzzzzzzzzzzi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  5. Anonimo 27/07/10 a 20:06 #

    ma che è sta cosa? marco è anche lui un uomo! madonna

  6. bradipina 27/07/10 a 20:08 #

    hey, si scherza eh!

  7. Anonimo 31/07/10 a 21:51 #

    ha ragione si scherza ma nn cosi

  8. Anonimo 05/08/10 a 20:45 #

    mamma mia ma che hanno scrito!!!! dioo!! io non ci credo in ste kazzate ma nemeno nn mi importa x chè marco frigatti è un MITOOOOOOO GRANDEEEEEEEEEEEE MARCOOOO

  9. LuxAeterna 29/04/11 a 20:51 #

    Ma che avete scritto???!!!! Sono d’accordo solo sul fatto che sia il dio delle lingue, che i suoi metodi con i quali giudica i concorrenti avrebbero reso orgoglioso Galileo, e che abbia fascino (anche parecchio per me). Il resto è una serie di porche cretinate (per non dire altro) scritte per mettere in cattiva luce uno straordinario personaggio televisivo (nonché il Giudice ufficiale del GUINNESS WORLD RECORD) la cui precisione e impeccabilità è allo stesso tempo piacevole e seria. Non parliamo male anche dell’insostituibile assistente!!! Si chiama Lorenzo Veltri (se non erro ha insegnato educazione fisica) ed è sempre li per aiutare il Giudice ufficiale, o semplicemente per dargli preziosi consigli (anche lui per me non è niente male). Ma ciò che risulta maggiormente scioccante in questa stesura è la palese falsità con cui vengono esposte le affermazioni (molto discutibili). Tale lucidità nell’esprimere con così tanta spavalderia e ignoranza queste ultime mi ha fatto venire i brividi. Evitiamo quindi di scrivere grandissime porcate! Imperturbabile, precisissimo, gentile e instancabile, Marco Frigatti è l’unica persona in grado di ricoprire il ruolo di Giudice ufficiale del GUINNESS WORLD RECORD. Posso infine solo dire: Marco sei un grandissimo giudice: precisissimo, compìto e incorruttibile (e anche affascinante e aitànte)…..un MITO di cui il GUINNESS WORLD RECORD andrà fiero!!!!!

  10. bradipina 29/04/11 a 21:22 #

    ma sei seria?!?!?!?!?! Perché noi non lo siamo affatto, mai! Guarda l’avviso grande quanto una casa in alto a destra. Complimenti per l’eccellente senso dell’umorismo…

  11. LuxAeterna 30/04/11 a 15:30 #

    Scusa ma non ho proprio capito cosa intendete dire nella prima frase…..poi NON avevo alcuna intenzione di criticare VOI, ma soltanto CIO’ CHE AVETE SCRITTO, perché magari siete ragazze per bene. In che senso: ”sei seria?”? Poi cosa vuol dire l’avviso in alto a destra? In che senso ”complimenti per l’eccellente senso dell’umorismo”?

  12. sara 08/05/11 a 13:58 #

    ma dai! non ve la prendete!
    si…forse hanno esagerato un pokino cn certe cose,ma nn è stato torturato così tanto cme flavio insinna…su nonociclopedia ne hanno scrite di tt i colori su di lui.
    cmq marco nn è male,ma neanke è così bello xò.
    la faccia da sfigato un pò cel’ha,xò è…affascinante,ecco!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: