Le (belle) favole moderne: il principe e la pornostar

13 Mar

Ognuno si tiene il principe che ha… Noi abbiamo uno con velleità canore, in Svezia – dove si sa sono moooolto più avanti di noi – ne hanno uno che esce con una pornostar. Sì, signore avete capito bene… il terzo in linea editaria del Reale casato svedese ha trovato l’amore della sua vita: no, nessuna marchesina, nessuna principessina, nessuna contessina, ma una cortigiana 2.0 ossia una pornostar. Stiamo parlande del bel Carl Philip, secondogenito e secondo in linea di successione di re Carl Gustaf e della bella plebea Silvia, che pare abbia trovato l’amore fra le tette ehm nel cuore della pornostar, sì miei cari, pornostar, Sofia Hellqvist. Conosciuta a un tè di corte tenuto nella calda città di Båstad mentre si dimenava alle note del canto cortese Bring The Sexy Back. E come si fa a resisterle?
La giovane Sofia ha tutte le carte in regola per diventare famosa anche nel nostro Stivale: tette enormi, brunetta, ha partecipato a un reality e vuole fare la modella. Come dire… se Sofia fosse nata in Italia si sarebbe fatta dare della zoccola da uno dei concorrenti (come una Federica del GF10 qualsiasi), se invece nasci in Svezia c’è il rischio pure che diventi regina. Pare che il giovine Carl non soffra come il nordico Werther degli stessi dolori e abbia già presentato alla famiglia il suo ultimo trofeo di caccia. Anche se al fucile il nostro preferisce un paio di sci, è appassionato di vasaloppet e ha studiato grafica nel Rhode Island. Come dire, noi abbiamo un Lapo Elkann che disconosce con la stessa ignoranza il congiuntivo e le regole del basket, mentre se nasci in Svezia sei Carl Philipp. Al suo fido destriero preferisce i cavalli della sua Porsche… come dire questa storia che avrebbe fatto urlare a Shakespeare anni addietro “c’è del marcio in Svezia” oggi è la cosa più normale del mondo. Ah, come cambiano i tempi…. non aspettiamo altro che il casto vestito che la damigella sceglierà per le eventuali nozze…

Carl e Sofia, la classe non è acqua...

E vissero felici e contenti,

favolosamente vostre,

Maria Sofia e Maria Carla Philippa

4 Risposte to “Le (belle) favole moderne: il principe e la pornostar”

  1. Anna 01/04/10 a 23:09 #

    Cosa dire? ..Viva la faccia! In fondo non fa nulla di male, se si parla di mancanza di pudore i livelli toccati da Emanuele Filiberto e Lapo Elkann sono inarrivabili! Questo principe non è stato ancora beccato con i trans (vedi Lapo), almeno qui si tratta di una donna ed è un rapporto alla luce del sole; non è stato beccato ubriaco marcio (vedi Emanuele Filiberto), e poi non ci sfrantuma i maroni cantando con Pupo (già questo è un merito). Se tutti i principi fossero così..”Evviva la monarchia!”

  2. bradipina 08/04/10 a 01:49 #

    è vero, hai ragione! Scambieremmo volentierissimamente Filiberto con Carl Philip.

    Sul compagnuccio di Pupo ci siamo già espresse qui http://www.stivalebucato.it/stivale/disattualita/il-principe-un-calcio-nel-pupo/

  3. Anna 22/04/10 a 00:31 #

    Ho letto l’articolo su “stivale bucato” e concordo pienamente con voi. Ho anche letto un commento relativo a quell’articolo di un certo Markol che (testuali parole) definisce il principe (principe, si fa per dire..) e Pupo : “..polemiche a parte, una bella coppia televisiva”. Ora, capisco la libertà di pensiero e la democrazia ma, definirli “una bella coppia” quando fanno già pena presi singolarmente, mi sembra folle!!

  4. bradipina 26/04/10 a 22:01 #

    ahahah, hai ragione Anna! Pupo e il Principe sono semplicemente due miracolati (come tanti altri) della nostra tv, che noi paghiamo con i soldini del canone…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: