Adottiamo quest’uomo

15 Giu

Facciamo una petizione, adottiamo quest’omino qui, Jong Tae Se, attaccante ventiseienne della Corea del Nord. Ha pianto come un bambino durante l’inno prima della sfida col Brasile (persa molto dignitosamente) e ci ha fatto un’immensa tenerezza. Forse pensava al Capo del Mondo del suo Paese. Possibile che gli tenga la famiglia in ostaggio? Che abbia minacciato di ammazzargli i parenti se non fa almeno un gol? Cosa gli passava per la mente in quel momento? Purtroppo non lo possiamo sapere e sebbene questi poracci della Corea del Nord ci suscitino non poca preoccupazione per il modo in cui vivono, scopriamo che proprio l’uomo nella fotoa, Jong ecc ecc, appunto, gioca in una squadra giapponese, quindi è un privilegiato e forse è anche il motivo per cui può permettersi di piangere perché probabilmente quelli che devono tornare in Corea non possono fare neanche quello…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: