Care ragazze della ginnastica ritmica, spogliatevi o nessuno vi si fila!!!

26 Set

Chi l’ha detto che lo sport è una roba da uomini? Se sei una donna vincente tutti i giornali parleranno di te, a patto però che tu sia anche una strafiga e disposta a farti fotografare almeno una volta per Sportweek o i giornali di Signorini con pochi (o completamente senza) veli. Ci son passate tutte, dalla Pennetta alla Pellegrini, dalla Cacciatori alla Piccinini. Persino la Schiavone ha fatto delle foto sexy per Chi subito dopo aver vinto il Roland Garros e, con tutto il bene che le vogliamo, non possiamo certo dire che quegli scatti siano dei capolavori.
Tornando all’oggetto di questo post, il titolo è ovviamente provocatorio. Le ragazze della ginnastica ritmica, allenate dalla bravissima Emanuela Maccarani, molto più vincente di un Lippi qualsiasi, hanno vinto (di nuovo!) l’oro per il programma d’insieme, proprio a casa delle temibili russe, e hanno anche acciuffato un paio di argenti qua e là, ma i giornali e le tv sono tutti concentrati sulle partite di campionato che, a settembre, non valgono una mazza, perché il cammino è talmente lungo che nessun verdetto è ancora minimamente immaginabile, basta guardare la classifica per capirlo: in testa c’è la Lazio!
I Mondiali di Pallavolo se li stanno filando almeno quanto la serie B, ma solo perché sono quelli maschili e si svolgono in Italia, altrimenti non ci informerebbero nemmeno sulle partite dei boys di Anastasi.
Insomma, care Elisa Santoni, Elisa Blanchi, Daniela Masseroni, Anzhelika Savrayuk, Romina Laurito e Giulia Galtarossa, se volete che le vostre medaglie abbiano il giusto riscontro da parte dei media le alternative sono due:
– farvi fotografare senza veli e in pose sexy;
– fidanzarvi con un tronista di Uomini e Donne.

Con profondo dispiacere,
Maria Manu

Annunci

2 Risposte to “Care ragazze della ginnastica ritmica, spogliatevi o nessuno vi si fila!!!”

  1. Marta 27/09/10 a 17:42 #

    ti do proprio ragione!
    finalmente qualcuno che dice veramente come stanno le cose.. e se andiamo a vedere tutti i risultati delle nostre farfalle vedremo che alla fine abbiamo vinto molte più volte dei nostri cari amatissimi strapagati calciatori! ma in fatto di riconoscienza siamo molto ma molto sotto.. e che non si cominci a dire che la ginnastica ritmica è uno sport meno faticoso o cosa.. vorrei sfidare chiunque a fare gli allenamenti che fanno le nostre care ginnaste..
    e parlo così solo perchè sono una ex agonista quindi so bene di cosa parlo.. diamo un pò di soddisfazione a queste ragazze.. infine sono solo loro che in squadra per ora portano l’inno nazionale sul gradino più alto del podio nelle competizioni internazioni, addirittura per più volte in un anno (3 ORI alla World Cup 2010 a Pesaro e Oro + due ARGENTI ai Mondiali a Mosca solo per citare quelli di quest’anno.. ). Solo perchè sono delle ragazze “pulite” non devono meritare ciò che è giusto? visibilità e attenzione? .. .. meglio come loro che strapagate e strafottenti.. senza offesa ma alcuni “vincitori” (de na volta..!!!) sono proprio così….
    un saluto
    ex ginnasta

  2. bradipina 27/09/10 a 18:23 #

    Grazie Marta! Il tuo commento da ex ginnasta ci fa davvero onore! Personalmente credo che la ginnastica ritmica sia uno degli sport più difficili, come sport di squadra sicuramente molto, ma molto più complicato del calcio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: