Vasco Rossi e la sua colossale figura di merda

3 Ott

Questo post lo avremmo voluto scrivere stamattina, quando la voce ha cominciato a diffondersi: Vasco Rossi ha fatto chiudere Nonciclopedia. Va be’, ora sappiamo che non è proprio così, ma alla fine della giornata se non altro possiamo fare un riassunto chiaro, semplice e inconfutabile: Vasco Rossi ha fatto una colossale figura di merda!

Nessuno tocchi Nonciclopedia, i nostri idoli assoluti, tanto che nei nostri post rimandiamo spesso alle loro pagine piuttosto che alla scontata Wikipedia. Stamattina infatti eravamo pronte a farci querelare pur di dimostrare di essere dalla loro parte, però non potevamo scrivere e lo facciamo ora, a fine giornata, quando abbiamo sentito tutte le campane possibili e possiamo trarre le relative conclusioni. Tutti i nostri complimenti, ovviamente, vanno a Nonciclopedia, perché ha sfruttato bene la situazione. Gli amministratori, scioperando, hanno attirato l’attenzione dei grandi media e ora sono sulle home di tutti i principali siti di informazione e non.

Dall’altra parte, invece, Vasco Rossi ha dimostrato ancora una volta (e non ce ne era proprio bisogno) che di neurone vivo non gliene è rimasto neanche uno e si circonda di gente peggiore di lui. Ma che avvocati ha? Dove li ha trovati? In un telefilm tedesco (perché quelli americani sappiamo che sono avanti)? Oppure in una busta di patatine? Questa vaccata passerà alla storia come una delle peggiori strategie di comunicazione nella storia e la sua portavoce Tania Sachs non sa più a che santo votarsi per coprire le menate del suo protetto.

Ma si può querelare per diffamazione un sito come Nonciclopedia?!? Ci sono avvisi e controavvisi su quel sito (come sul nostro del resto) di tenere alla larga i permalosi. Un giudice gli avrà pure dato ragione, ma ci perde comunque in immagine (un po’ come Napster e le case discografiche). Invece, il sessantenne Vasco, che pensa di saper sfruttare la Rete solo per i ridicoli “clippini” che posta su Facebook, che inneggia alla libertà ed è contro l’ipocrisia, agisce peggio di un bambino dell’asilo e fa storie per qualche presa in giro.

Chi si prende troppo sul serio finisce sempre per distruggersi il fegato, anche se sappiamo bene che lui il fegato e altre cose se li è distrutti già da tempo con altre sostanze.

... e sai dove te lo devi mettere?!?

Con affetto nonciclopedico e felici di non aver mai comprato un cd di Vasco Rossi,

le vostre Maria Rossa e Maria Vasca

Annunci

3 Risposte to “Vasco Rossi e la sua colossale figura di merda”

  1. L'albero dei pensieri 04/10/11 a 20:15 #

    Credo si chiami arteriosclerosi cerebrale.

  2. Gianni Maesano 15/11/11 a 02:46 #

    Sono un musicista!!! e non ho mai conosciuto un vero bravo musicista!! al quale possa piacere, questo cattivo profeta della sottocultura italiana, con al seguito una massa di sfigati che da anni gli garantiscono longevità sulle scene!!! Un essere simile può essere eletto mito,solo in un paese bizzarro come l’Italia!! In paesi come L’inghilterra e gli Stati Uniti l’avrebbero collocato in una discarica!!!

  3. bradipina 15/11/11 a 02:55 #

    ahhhhhhhh quanto sarebbe bello vederlo in una discarica!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: