Raphael Gualazzi, il compare sexy genio della musica

2 Nov


Le Commari hanno trovato un nuovo compare per il quale hanno letteralmente perso la testa. Il suo nome è Raphael Gualazzi, lo conoscono ormai tutti anche a livello internazionale, perciò è inutile dilungarsi nelle presentazioni. Passiamo invece a spiegare perché lo abbiamo definito “il compare sexy genio della musica”.

Partiamo dall’ultimo punto “genio della musica”, una definizione inequivocabile, perché uno che ha scritto capolavori come Reality and Fantasy, Icarus o A three second breath non può essere definito in nessun altro modo. Sul fatto che sia un genio (e un poeta), dunque, non c’è alcun dubbio.

E pensare che la commare bradipina (cioè io che scrivo…) a Sanremo o all’Eurovision Song Contest (visto per la Raffa nazionale) non lo aveva notato più di tanto se non per il fatto che somiglia un po’ a una vicina di casa che aveva quando era piccola. Bravo jazzista, per carità, ma non particolarmente interessante, anzi, le sembrava addirittura stonato (ogni tanto) e pensava che sarebbe potuto essere un ottimo autore per chi è vocalmente più dotato. Ricordare quello che pensava nei mesi scorsi ora fa inorridire la povera piccola bradipina che da un po’ di tempo invece non può fare a meno del cd di Gualazzi (regolarmente acquistato su iTunes con tanto di fattura, cosa molto rara per le sue abitudini) e adora il suo timbro gucciniano in italiano e straordinario, meraviglioso in inglese (in Icarus fa venire la pelle d’oca, tanto per fare un esempio).
Follia d’amore è certamente una bella canzone, ma per una abituata alle batterie e alle chitarre elettriche che la fanno da padrone nei lavori dei Muse, dei Green Day o dei Franz Ferdinand (presenti con tutta la loro discografia nella playlist della commare) era quanto meno complicato apprezzarla con troppo entusiasmo. Il jazz è bello, ma c’era dietro l’angolo la paura dell’effetto Cammariere (a cui però va il merito di aver inventato il tormentone “Situation”). Invece Gualazzi è tutto un altro mondo, ha un’energia spaventosa!
Per avere la folgorazione è bastato vederlo suonare Caravan e sapere che quella canzone strepitosa notata in una pubblicità (Reality and Fantasy in uno spot Fiat) era proprio del giovane musicista urbinate (ebbene sì, son stati mesi duri… ci si è ridotte ad ascoltare la musica della pubblicità). Inevitabile, dunque, acquistare il cd e farne la propria droga.

Sul perché si debba considerare un genio della musica abbiamo fatto chiarezza, ora passiamo a spiegare perché lo troviamo sexy. Intanto, a proposito dei Franz Ferdinand, abbiamo colto un “parallelismo inaspettato” tra Gualazzi e Alex Kapranos (sex symbol riconosciuto a livello mondiale e forse anche ultraterreno). Beccatevi ‘sto video, ma state attente perché è velocissimo.

A parere di bradipina (forse la fille de poche si dissocerà) Gualazzi è addirittura più sexy di Kapranos e per spiegarlo ricorre a un altro video, il backstage della registrazione in studio di Zuccherino Dolce. Guardatelo e diteci che cosa gli fareste. Non vorreste stare al posto del pianoforte?

Tra l’altro, il suo sex appeal, oltre che dalla sua fossetta sulla guancia sinistra, deriva un po’ anche dal fatto che, sebbene quando lo intervistano in tv venga puntualmente sottolineata la sua timidezza (ma bradipina pensa che sia solo pacatezza nel modo di parlare), non è da escludere che invece nasconda qualche segretuccio da cattivo ragazzo. Sarà che lo pensa solo lei (sì, continuo a scrivere di me in terza persona!), ma è convinta che Lady “O” possa essere una sorta di Per Elisa di Alice o Maria Maria degli Articolo 31.

Ad ogni modo, Raphael Gualazzi va “comparizzato”, e possiamo anche farlo rientrare tra i compari geek, perché è certamente un nerd del pianoforte, quando attacca il pippone sugli stride piano players è interessante quanto Sheldon Cooper quando parla di Fisica quantistica (si sa ormai che per le commari “nerd” e “geek” sono i più grandi complimenti che possano fare a un uomo).

Caro Raphael, siamo pronte a darti ripetizioni di inglese, a sbronzarci di gin insieme a te, a coronarti con foglie di acanto e amianto, a intonare il tuo bemol, ad abbandonarci alla soglia della tua pazzia (ma su questo mi sa che ti battiamo). Se ti servono groupie sai chi contattare e puoi chiamarci “little girls” tutte le volte che vuoi perché siamo effettivamente tascabili.

Con immenso affetto,

le tue zuccherine Maria Raffaella e Maria Carola.

Annunci

6 Risposte to “Raphael Gualazzi, il compare sexy genio della musica”

  1. Alberto Oddini 02/11/11 a 10:59 #

    Grandissimo Raphael! Io punto sulla versione iTunes con i due bonus! http://itunes.apple.com/it/album/reality-fantasy-special-edition/id467620976

  2. bradipina 02/11/11 a 14:17 #

    sì, Alberto, è proprio quella che ho io!!! M E R A V I G L I O S A!!!

Trackbacks/Pingbacks

  1. Cantantelli, imparate dai Ricchi e Poveri! « Le Commari - 14/09/12

    […] preoccupati per i gusti musicali di bradipina, state tranquilli, ha espresso le sue preferenze in questo post (e tra l’altro sulla notizia del nuovo album dei Ricchi e Poveri ci è finita per colpa di […]

  2. Colpo di fulmine: il doppiatore Maurizio Merluzzo « Le Commari - 28/12/12

    […] Sì, insomma, molto diverso dai compari molto meno fighi che sono solitamente eletti dalla bradi (secchioni, sociopatici, professorini, non propriamente avvenenti, ma dei […]

  3. Manupuma ti amiamo perché ci porti profumo di rivolta! « Le Commari - 01/02/13

    […] italiani che ascoltiamo (e per i quali ovviamente facciamo endorsement): Elio e le Storie Tese e il compare Raphael Gualazzi, che DEVONO arrivare primi e secondo o secondi e primo (piacciono anche a Castaldo). Anche gli […]

  4. Patrizia Scermino, ovvero Mamm(ell)a Rai senza ritegno… | Le Commari - 02/03/13

    […] e solo perché era stata segnalata sulla fanpage di uno dei miei idoli che era ospite lì. Parlo di Raphael Gualazzi, che è si è confermato un genio al di sopra di tutto e di tutti ignorando completamente il titolo […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: