Gabriella Carlucci: evviva il salto della quaglia!!!

18 Nov

Ne volevamo parlare un po’ di tempo fa di questa Mastella in gonnella (sorry, rima non voluta), poi abbiamo lasciato perdere, perché abbiamo avuto di meglio da fare e poi perché non è poi tanto merito suo, quanto dei mercati comunisti se finalmente ci siamo liberati di Silvio. Ma ora, dopo aver visto la videolettera ai cittadini di Margherita di Savoia (pubblicata più o meno una settimana fa), non possiamo esimerci dal dire la nostra sull’onorevole Gabriella Carlucci, nuovo acquisto dell’Udc.

A quegli sventurati che l’hanno eletta sindaco (ma come cacchio è che si trova in Puglia ‘sta qua?!?!) è toccato sorbirsi un discorsone di nove minuti (che su Internet sono tanti) in cui la ex pidiellina parla di crisi, risposte richieste dall’Ue e bla bla bla… (non è che potevamo veramente stare attente a quello che diceva!)

Ci soffermiamo invece, da brave comari, sul sapiente gioco di luci per nascondere le occhiaie, sul colore dei capelli, che potremmo definire biondo-quaglia (visto quanto è stato facile sfumarlo nel fotomontaggio), sulle tiratine del chirurgo che si vedono veramente tanto. E il naso? Ma che diavolo è successo al naso? La mimica facciale è quasi incontrollabile per la povera sindaco-onorevole, che si difende dall’accusa di tradimento. Che poi a noi importa relativamente del suo essere traditrice, siamo ancora prese dai festeggiamenti per la caduta del governo dei nani e delle ballerine. Magari dopo il ballo del qua qua, un bel ballo della quaglia ci sta tutto. Grazie Gabry!

Le vostre saltellanti Maria Pointer e Maria Diana

Annunci

3 Risposte to “Gabriella Carlucci: evviva il salto della quaglia!!!”

  1. Antonella Cusmai 24/11/11 a 14:18 #

    non c’è bisogno di commenti…

  2. bradipina 25/11/11 a 01:19 #

    si commenta sola…

Trackbacks/Pingbacks

  1. Gabriella Carlucci: evviva il salto della quaglia!!! - Allnewz.it | Allnewz.it - 28/12/11

    […] KSV Distribuzioni Moda – Calzature e Abbigliamento OnlineBy Allnewz.it18 novNe volevamo parlare un po’ di tempo fa di questa Mastella in gonnella (sorry, rima non voluta), […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: