50 sfumature di geco

19 Set

Sebbene sia un libro altamente commaresco, scritto da una specie di casalinga e lettissimo da tante donne in tutto il mondo, 50 sfumature di grigio noi proprio non abbiamo intenzione di leggerlo, visto che tra le sue estimatrici ci sono tipe come Belen Rodriguez e Nicole Minetti ‘stavolta passiamo… Al massimo 50 sbavature di Gigio può fare più al nostro caso.

In casa nostra non avremo un Mr. Grey, ma abbiamo tanta roba su Mr. Jack, che vi abbiamo già presentato un po’ di tempo fa.

Ebbene, bradipina ha due passioni: i gatti e i gechi. La seconda, in effetti, è alquanto inspiegabile, sarà perché son considerati portafortuna, o perché sono la versione innocua dei coccodrilli, fatto sta che si ritrova a collezionare oggetti che hanno la forma del geco. Nella foto in alto ne vedete qualcuno.

Ma i guai arrivano quando le due passioni si incontrano. Quando un gatto incontra un geco per il secondo non c’è scampo. I gatti sono tanto adorabili, ma davanti alle povere creature indifese tirano fuori tutta la loro crudeltà.
Nella (orribile) foto che vedete qui di seguito, che sembra un frame di un film dell’orrore, potete osservare un geco finito tra le zampe dei petauri. Piccola precisazione: i petauri sono due dei gatti di bradipina e si chiamano così perché lei è convinta che discendano dal petauro dello zucchero.
Ebbene, i perfidi felini hanno catturato un Mr. Jack e lo hanno massacrato. Non contenti, anche dopo che era morto e stramorto hanno continuato a giocarci per un paio di giorni ed era impossibile prenderglielo per dargli una giusta sepoltura. Può guardare la foto solo chi ha lo stomaco forte

Anche la commare filledepoche ha avuto la sfortuna di incappare in un mini-Mr. Jack morto e lo ha fotografato con tanto di effetto Instagram.

Va be’, questo post serviva solo a confermare che non ci stiamo molto con la testa.

Alla prossima.

Le vostre Maria Gigia e Maria Lucertola

P.S.
Se vi state chiedendo che diavolo sono i gechi colorati che vedete nella foto in apertura ecco la spiegazione: quello con più sfumaure è un campanello che bradi si è fatta regalare da sua madre, quello blu è un portachiavi comprato da uno dei suoi negozi preferiti (Nature et Découvertes, da dove proviene anche Mr. Jack di sabbia), mentre i tanti gechi colorati sono stati regalati a bradipina da suo fratello che li ha acquistati a Barcellona durante il viaggio di nozze.

2 Risposte to “50 sfumature di geco”

  1. Lorella 19/09/12 a 21:25 #

    Siete sempre le migliori! Articolo carinissimo.
    P.S. carini anche i gechi!

  2. bradipina 19/09/12 a 21:27 #

    Grazie commare Lorella!!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: