Maria Stella Gelmini aka Benjamin Malaussène del Pdl

25 Set

Ma povera la Mary Star… Quando il Pdl è alle prese con qualche guaio (cosa che capita spessissimo) mandano sempre lei a parare il popò al partito. Sarà per quella faccetta da secchioncella, per quell’aria da maestrina o semplicemente per il fatto che tanto lei a riparare alle figure di merda ci è ormai abituata… ma di brutto eh!

Sia che si tratti di gare di burlesque, sia che si abbia a che fare con grassi consiglieri regionali mangioni e conseguenti dimissioni di un Presidente di Regione pidiellino, nel salotto di Vespa ci va a finire sempre la Gelmini, con il suo esame da avvocato superato in Calabria (nonostante sia più bresciana di Pirlo e Balotelli messi insieme), coi i suoi neutrini, con i suoi errori madornali. Lei è l’ufficio reclami del Pdl, il Benjamim Maulessène del centrodestra italiano. Lei è quella che con la sua faccia inespressiva e inebetita può sentirsene dire di tutti i colori e continuare imperterrita a difendere tutto e tutti oppure a rinnegare chi è proprio indifendibile.

Stranamente, quando le cose vanno male (sempre più spesso di recente), gli ex colonnelli aennini che hanno abbandonato Gianfranco Fini per Silvietto (leggasi La Russa e Gasparri) spariscono, Alfano preferisce delegare, per non parlare del capo assoluto che si fa vedere solo in crociera (anche perché la pelata ormai è sempre più difficile da nascondere).

Lanciamo una causa filantropica: aiutiamo Maria Stella Gelmini a emanciparsi un po’, lei che è tra le poche del Pdl a non avere le tette rifatte o lo stacco di coscia, lei che sembra capitata lì per caso tra una Carfagna e una Brambilla. Aiutiamola a trovare un posto nel mondo. Possibilmente lontana sia da un’aula di tribunale, sia quelle parlamentari…

Con solidarietà femminile,
la vostra Marie Julie

Annunci

5 Risposte to “Maria Stella Gelmini aka Benjamin Malaussène del Pdl”

  1. Claudio Guiduccio jedi Spega 25/09/12 a 19:54 #

    Io un posto dove mandarla ce l’avrei…

  2. bradipina 26/09/12 a 01:50 #

    Guarda, Claudio, penso di leggerti nel pensiero, penso sia lo stesso posto in cui vorremmo mandarcela noi…

  3. augusta 28/11/12 a 18:56 #

    io credo che una persona più insignificantedella gelmini, fosse piuttosto difficile trovarla, anche se circondata da tutte le put.nelle berlusconiane. Quando la sento parlare del pericolo della sinistra mi dico: “ma si rende conto che pericolo ha corso la scuola italiana con lei?”I have a dream. Non vedere più in giro ancora berlusconiani

  4. bradipina 28/11/12 a 19:06 #

    tranquilla augusta, qui in questo blog si può tranquillamente dire “puttanelle” 😉

Trackbacks/Pingbacks

  1. Maria Stella Gelmini come Annette di “Primi Baci” | Le Commari - 30/10/13

    […] (o forzista? o solo azzurra?) preferita: Maria Stella Gelmini. Abbiamo già spiegato che è una sorta di Benjamin Malaussène perché la mandano in tv soprattutto quando ci sono casini nel partito (o nel governo quando era […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: