Un tè con le Commari #1: dal ciclismo alle troie

17 Ott

Commari che sparlano
Care lettrici e cari lettori, no non siamo sparite. Le Commari sono come sempre oberate dal gossip, dal precariato e dalle serie tivù. Siamo in contatto quotidianamente su Skype per discutere dei massimi sistemi: l’ultima puntata de Le Petit Journal, che fine ha fatto la tennista più odiata della storia, il ciclismo oggi ed ex amiche. Tutto ha un trait d’union: sparler pour sparler. Dopo il salto, vi invitiamo a prendere un lungo tè con noi  o se preferite a uno dei tanti skypestorming commareschi.

Buona lettura, Maria Meuccia

Capitolo 1: Marie Pierce
lafilledepoche: hai visto la pierce?
bradipina: sì, io odio le sette
lafilledepoche: io pure, non vedere MAI Martha, Marcy, May, Marlene
bradipina: cos’è?
lafilledepoche: un film con la sorella meno conosciuta delle olsen e un attore splendido


Capitolo 2: Parpiglia e l’aerosol
bradipina: no scusa
bradipina: guardavo tiki taka
bradipina: non so perché peraltro
bradipina: c’è gabriele parpiglia che parla di gossip esattamente come fa Salvo Sottile quando parla di cronaca
lafilledepoche: ah ah ah
bradipina: è imbarazzante
bradipina: ma lo fanno scrivere anche sulla gazzetta ora
lafilledepoche: io sto facendo l’aerosol

Capitolo 3: Lance Armstrong e il ciclismo 2.0
lafilledepoche: hai visto?
bradipina: http://www.outdoorblog.it/post/155249/un-documentario-e-tre-film-sulle-bugie-di-lance-armstrong-trailer
lafilledepoche: scusa se ho dubitato
bradipina: cmq sarà anche cattivo e perfido e malefico, ma subisco il fascino di Armstrong, ha il bonus della cattiveria

Premessa: durante il Mondiale 2006 quando le Commari sono nate, lafilledepoche si innamorò perdutamente di Javier Mascherano solo perché molto cattivamente sferrò un pugno in faccia a Frings, che poi chi non ha mai avuto voglia di picchiarlo Frings? (Guardate QUANTO è cattivo)

lafilledepoche: ti dico, secondo me, buona parte del suo doping con elevata probabilità credo derivi dai farmaci che prendeva per il cancro almeno in un primo momento
bradipina: guarda, io ho visto tutta l’intera intervista alla winfrey
lafilledepoche: il problema è che a me dà fastidio perché stanno inficiando il ciclismo
bradipina: ti dico che lui in testa aveva una sola cosa: VINCERE. non importava come, però gli credo quando dice che era un sistema. cioè, purtroppo è vero
lafilledepoche: esatto ma quello che dico io
bradipina: si dopavano tutti in quegli anni
bradipina: tutti
lafilledepoche: è abbiamo ucciso marco pantani per molto meno
bradipina: pantani purtroppo lo hanno rovinato
lafilledepoche: marco pantani l’abbiamo ammazzato noi
lafilledepoche: la stampa
bradipina: la stampa lafilledepoche: tutti quelli che giovedì lo idoltravano
bradipina: e anche la polizia
lafilledepoche: e venerdì
bradipina: io pantani l’ho sempre idolatrato e basta
[…]
bradipina: sì ma il guaio è che alla stampa bastava la perquisizione e non il risultato della perquisizione per urlare allo scandalo non so se hai avuto modo di vedere che qualche giorno fa santambrogio ha minacciato il suicidio su twitter. lo hanno beccato positivo al giro. per me la colpa è di tutti: organizzatori, Uci ecc. ‘Sti ragazzi non possono correre gare così, credimi li distruggono
lafilledepoche: ti dico che potrebbero farlo senza doping tranquillamente
bradipina: sì sì, ma lo fanno
bradipina: cioè secondo me quelli di oggi non si dopano, quelli che si dopano vengono puntualmente beccati, io seguo molti di loro sui social e fanno test un giorno sì e l’altro pure, a tutte le ore e in tutti i modi: sangue, urine.  il fatto è che non ottengono i risultati che potrebbero ottenere se i percorsi fossero un po’ più ragionevoli.  Certi li vedi che stanno bene, stanno in forma, potrebbero avere ottimi risultati, ma non ci riescono, si distruggono.
bradipina: e chi ce la fa deve prendere lunghi periodi di pausa, tipo Cancellara, che ha finito la Roubaix che non riusciva a camminare e ha saltato due mesi.
lafilledepoche: io conosco gente che si spara chilometri e chilometri senza doping. credo che ormai di default, sia più facile per loro drogarsi, e sono certa che anche nell’atletica ci siano scandali à go-go
bradipina: secondo me i veri drogati stanno nell’atletica, non nel ciclismo. oggi nel ciclismo è impossibile, se lo fai ti beccano automaticamente. e poi si vede da come corrono, i ciclisti di oggi,
lafilledepoche: cmq è triste

Capitolo 4: Bradi e lo shopping disperato alle 2 di notte
bradipina: non riesco a capire perché
bradipina: questo brand http://www.amazon.fr/s/ref=sr_pg_1?rh=n%3A57004031%2Ck%3AFox+trot&keywords=Fox+trot&ie=UTF8&qid=1381794233
bradipina: non ha tipo dei punti vendita. In francia non l’ho visto, le prime cose le ho comprate a milano
bradipina: in un negozio che si chiama mistral
lafilledepoche: foxtrot
bradipina: mi fanno impazzire
lafilledepoche: ?
bradipina: l’ho trovato solo su amazon francia
lafilledepoche: guarda http://www.ctendance.fr/29_fox-trot
bradipina: ma tu hai comprato da questo sito? oppure da un amazon straniero?
lafilledepoche: sì amazon straniero, paghi un po’ di più per la spedizione, ma prova a trovare lo stesso identico prodotto nell’amazon italiano
bradipina: hanno qualcosina-ina-ina cmq mi conforta sapere che me li posso comprare quando voglio, oggi ho fatto scorta, ma le stronze si erano fottute tutti i sottobicchieri, mi son rimasti in gola (angry)

Capitolo 5: L’odio per i bimbominkia
lafilledepoche: cmq assurdo è tt da settimane #laragazzadifuoco:  genti che guardano hunger games aka bimbominkia
bradipina: che diavolo è la ragazza di fuoco?
bradipina: i tt di twitter sono quasi sempre monopolizzati dai bimbiminkia
lafilledepoche: il 2 libro bradipina: e il 97% delle volte non li capisco
lafilledepoche: di hunger games
lafilledepoche: l’ho dovuto cercare su google
bradipina: non ho idea di cosa parlino
lafilledepoche: che credi
lafilledepoche: =)
bradipina: ahahahah bradipina: siamo vecchie
lafilledepoche: sì, cmq l’ex cacciatore in lizza per il ruolo di christian grey

Capitolo 6: La troiaggine
bradipina: forse dovremmo fare come lei troviamoci un vecchio da circuire, facciamo le carine, tu tira fuori le tette, che almeno ce le hai. cmq ti giuro, se dovessi rinascere, preferirei essere un po’ troia.
lafilledepoche: love you
bradipina: non avere tutta ‘sta moralità che non serve a un cazzo
lafilledepoche: ti dico, se vedo che non si va da nessuna parte e mi prendo il c1 forse mi faccio un corso di montaggio qua a roma e mi piazzo tutti i giorni davanti alla redazione del petit journal con scollature abissali
bradipina: ma guarda
lafilledepoche: qualcuno mi noterà
bradipina: io ci metterei tutte e due le mani sul fuoco che tu il francese lo sai, non hai bisogno di un pezzo di carta ti manca solo un po’ di coraggio di prendere e andare

[…]

lafilledepoche: piuttosto, sto lavoro nuovo che ha, che roba è?
bradipina: che poi in effetti
bradipina: ahahahahah non l’avevo notato
bradipina: cosa cazzo significa?
bradipina: ahahahahah
lafilledepoche: gli cambia la carta igienica, la carta della stampante. io non lo so ma la gente così mi fa schifo. dovremmo scrivere sulle commari, elogio alla purezza.

Capitolo 7: L’idea geniale
lafilledepoche: NO, TI AMO. facciamo un post tipo:  le 5 peggiori amiche che abbiamo. sti cazzi se qualcuno si riconosce
lafilledepoche: minchia dovremmo pubblicare sta conversazione. sarebbe bellissimo
bradipina: tipo un ordinario pomeriggio da commare
lafilledepoche: sìììì
bradipina: sarebbe un format nuovo se ci pensi, potremmo scrivere un post fatto solo di battute e risposte bradipina: bradipina – lafilledepoche
bradipina: mettendo più o meno le robe di cui parliamo davvero, però mascherando molto per non correre rischi
lafilledepoche: sììì
bradipina: tipo voli pindarici dal ciclismo alle colleghe
lafilledepoche: esatto, il pomeriggio ordinario, mo’ copio e incollo la conversazione
bradipina: può essere un post che racchiude l’essenza dell’essere commare
lafilledepoche: dammi un secondo
bradipina: vai tranqui, vado a lavarmi i denti
bradipina: anzi, prima mi bevo il tè così non mi resta lo zucchero sui denti
lafilledepoche: io pure me lo faccio
bradipina: ahahahah, nome della categoria: Un tè con le Commari

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: