Mondiali 2014, il secondo Gatão: Mats Hummels

17 Giu
1682751_w2

Mats soddisfatto di essere un gatão

Dopo la goleada Germania – Portogallo, bradipina ha ritrovato il suo cuore lì dove l’aveva lasciato nel 2006. La Germania resta per la bradi la nazione del cuore ed è lì che peschiamo il secondo gatão: Mats Hummels.

Mats ha 25 anni ed è un difensore e chi ci legge da anni sa che abbiamo una debolezza nei confronti della difesa teutonica. Mats vince il titolo di gatão anche se nel 2013 la sua fidanzata Cathy Fisher, nome da più bella della scuola, è stata eletta la più gnocca Wag di Germania. Un gif hummelsiano.

tumblr_md8pzcffaQ1ruii4ao1_500

Mats ha anche un fratello, Jonas, e a giudicare dalle foto può ambire al titolo di gatinho. Mats è figlio d’arte, il padre Hermann è un giocatore tedesco, ma a giudicare dalle foto il nostro Katze ha preso tutto dalla madre la giornalista (punta d’orgoglio) sportiva Ulla Holthoff e noi speriamo che questo sia un nome di finzione.

Mats gif

Mats non è solo gatão, ama leggere e quando era giovine adorava le storie di Lucky Luke, per questo che vogliamo fargli incontrare Terence Hill indimenticabile protagonista di una trashissima serie TV dedicata al personaggio dei fumetti.

Perdoniamo Mats e il resto della nazionale di Angela Merkel per aver fatto incazzare una commare in questo spot TV tedesco, quanto a voi Commari, una vagonata di foto del gatão.

Mats in versione testimonial

Emotivamente vostre,
Maria Cristiana e Maria Ronalda

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: