Mondiali 2014, campioni di braccia incrociate

6 Lug

Kyle e l'altro

Questi campionati mondiali saranno ricordati per la bruttezza delle scarpe (Puma, ti preghiamo di fare un esame di coscienza) e per le braccia incrociate. Nessuna azione o dichiarazione sindacale, ma semplicemente la Fifa ha deciso di regalarci queste figurine in movimento di tutti i giocatori delle 32 squadre e come conseguenza sono stati raffigurati come delle tute blu.

Prima di ogni match i 22 in campo vengono presentati in una clip di un decimo di secondo e sono sempre con le braccia incrociate, una cosa di un kitsch da far sembrare la sigla di Un posto al sole bella.

Su Slate di qualche giorno fa, la classifica del peggio delle 32 squadre: molti non sanno cosa fare con le mani, c’è chi decide di metterle sotto le braccia, chi altro se le mette sotto le ascelle, chi altro è minaccioso, chi altro è sorridente, chi non riesce a incrociarle ecco fatevi voi un’idea.

Consertamente vostre,

Maria Cristiana e Maria Ronalda

Annunci

Una Risposta to “Mondiali 2014, campioni di braccia incrociate”

  1. stanito 06/07/14 a 23:28 #

    Mi piace quello nipote 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: