Tag Archives: kate middleton

10 motivi per cui il Principino George è il capo del mondo

22 Lug

Compleanno Prince George

Nel giorno del primo compleanno del Principino George Alexander Louis, meglio noto come George di Cambridge, vogliamo celebrarlo elencando almeno dieci motivi per cui a solo un anno d’età è già il capo del mondo. Non ci sono Merkel, Obama o Cameron che tengano. Lui li mette in fila tutti, a cominciare da sua nonna, per non parlare dei suoi genitori, che comanda a bacchetta.

Vediamo una a una le principali ragioni per cui George è il capo di tutto e tutti. Continua a leggere

Annunci

Keep Calm and don’t mess with Kate Middleton

10 Dic

keep-calm-and-don-t-mess-with-kate-middleton-3

È  stata appena battuta (non dalle agenzie, ma da siti di un certo spessore) la notizia che il programma radiofonico australiano, che ha fatto uno scherzo all’ospedale in cui era ricoverata Kate Middleton, è stato chiuso. Ora lo sanno anche i bambini che, a causa di una burla telefonica intercontinentale, una povera infermiera si è tolta la vita. Da giorni con la commare bradipina ci chiediamo come sia possibile che uno scherzo ingenuo e anche un po’ deficiente abbia alzato tutto questo polverone… La risposta è semplice ed è insita nel nostro titolo: non bisogna scherzare nella patria di sua maestà Elisabetta II con Kate Middleton o, per dirla all’inglese e con un meme, Keep Calm And Don’t Mess With Kate Middleton. Continua a leggere

Topless di Kate Middleton? Niente tette, siamo inglesi

18 Set

Gli inglesi sono un po’ come il correttore automatico del Mac, che piuttosto ti cambia la parola “tette” in “ette”. Che poi che cazzo significa “ette”? Mi viene in soccorso Sabatini Coletti, spiegandomi che è un’espressione del XVII secolo che significa “nulla”. Pensate un po’, per non farmi scrivere “tette” piuttosto va a rispolverare una parola più vecchia del cucco…

E sta tutta in questa parola la spiegazione dello sdegno degli inglesi per le foto di Kate Middleton pubblicate dai giornali francesi e italiani. Non riescono a capirci, c’è proprio un abisso, una differenza culturale e di mentalità incolmabile.

I cari amici inglesi, che hanno assalito la pagina Facebook di Chi con i loro insulti, non hanno capito che qui in Italia noi viviamo per le tette (e anche un’abbondante dose di culo non guasta mai). Le vediamo in ogni dove, anche nelle pubblicità di uno sgrassante, le sogniamo, le aduliamo, non ne possiamo fare a meno.

Per noi le tette sono un simbolo di emancipazione, perché con le tette le donne possono fare carriera, gli uomini diventano scemi solo a sentirle nominare, ci danno potere, ci fanno sentire forti.

Diciamoci la verità: gli inglesi, semmai, sono invidiosi. Anche perché, tutto questo risalto alla triste piattezza di Kate ci sembra francamente esagerato.
E pensate al povero Silvio, talmente disperato da attaccarsi a una prima. Mai lo avrebbe pensato nella sua vita.

Ma insomma, che c’è da vedere? Che cos’è che fa tanto scalpore? Dove sta l’offesa. Anche lei, la cara Duchessa, che in Inghilterra è abituata a essere seguita dai paparazzi giorno e notte, anche quando va a buttare la spazzatura o a far pisciare Lupo (il suo cocker spaniel), lo poteva immaginare che qualche fotografo intorno alla villa ci sarebbe stato e che aspettava proprio quello: che il reggiseno fosse gettato via.

Saranno pure illegali, saranno pure immorali, ma gli inglesi devono capire che quando ci sono in ballo un paio di tette noi italiani (e a quanto pare anche i nostri cuginetti francesi) non ci fermiamo davanti a nulla: le dobbiamo vedere, ne dobbiamo parlare, se potessimo le vorremmo toccare, ma nel caso di Kate non ne varrebbe davvero la pena.

Anzi, lanciamo una causa filantropica: regaliamo a Kate una fornitura decennale di push-up, se no questa finché non resta incinta è il ritratto della fame!

E comunque noi commari, più che dal topless di Kate, siamo preoccupate dalla lavata di culo che le fa William

P.S.
Più puritano degli inglesi e del correttore del Mac c’è solo Google, che sicuramente ci bannerà dopo aver ripetuto per tante volte la parola “tette”.

Il culo di Pippa Middleton oscura William e Kate

30 Apr

Siamo donne, ma dobbiamo ammetterlo: il culo di Pippa Middleton ha catturato l’attenzione dei miliardi di spettatori del Royal Wedding oscurando tutto il resto! Mentre Kate entrava nell’Abbazia di Westminster, più che guardare la sorridente sposa vestita da Grace Kelly, tutti erano attratti dal didietro della sorellina. Forse le chiappe di Philippa hanno poteri soprannaturali, perché hanno calamitato lo sguardo di tutti. Era impossibile non guardarle.

Ovvio che la nostra preoccupazione ora è una sola: e se Pippa ci ruba il nostro Harry?!?!?
Il principino ruota di scorta non sarà certamente rimasto indifferente al fascino della sorella della cognata e tutta l’Inghilterra ora spera nel classico flirt tra testimone dello sposo e damigella d’onore. Anche se sono entrambi più o meno fidanzati, lei, si sa, è stata cresciuta dalla madre proprio come Kate, addestrata a catturare pezzi grossi. La leggenda narra che la bella Pippa passa da un rampollo a un giocatore di cricket con molta disinvoltura, ma l’acchiappo regale avrebbe un altro sapore.

Pur ammettendo che questa donnina ha tutte le carte in regola per far impazzire i maschietti (nomen omen…), speriamo che lasci libero il nostro Harry, anche se probabilmente sarebbero una coppia che farebbe la fortuna dei paparazzi. Chissà che party organizzerebbero a Fuckingam Palace, tra luci stroboscopiche e alcool a fiumi!

Vi facciamo vedere tutti i lati di Pippa…

Lato A e lato B

Di profilo

Giù le mani dal nostro Harry!!!

Cosa si saranno detti?!?

Il tizio dietro ha un'ottima visuale...

Ed eccola in video:

Con un pizzico d’invidia,

le vostre Mary Kate e Mary Elizabeth

Altro che William e Kate, è Harry il Re d’Inghilterra!!!

29 Apr

L’evento più commaresco dell’anno ha avuto luogo, il Principe William ha sposato la sua Kate Middleton, ma gli occhi delle Commari erano tutte per il testimone!
Il Principe Harry è stato il vero protagonista del matrimonio reale, lui che ha cominciato a ridacchiare da ancora prima di arrivare, lui con la sua uniforme tutta piena di lacci, probabilmente messi apposta a mo’ di camicia di forza.
Il nostro idolo stava per far scoppiare a ridere il fratello appena la sposa è arrivata all’altare e quanto avremmo voluto un suo provvidenziale intervento nel momento in cui William ha avuto qualche intoppo nell’infilare l’anello a Kate… magari Harry come Ivano di Viaggi di nozze avrebbe potuto leccare l’ossuto dito della cognata!

E come si divertiva sulla carrozza al seguito degli sposi insieme ai paggetti? Forse anche a pranzo lo hanno messo al tavolo dei bambini, anche per cercare di farlo restare sobrio il più a lungo possibile.

Harry trattiene a stento le risate

Il web è pazzo di Harry, sono tantissimi i gruppi di Facebook a lui dedicati (e le commari si sono iscritte a tutti…): c’è chi scommetteva che si dimenticasse le fedi (che poi era un solo anello per Kate), chi pensava che avrebbe organizzato l’addio al celibato di William ad Arcore, chi lo voleva ubriaco e pronto a rovinare le nozze, chi era sicuro che si sarebbe scopato Kate o sua sorella Pippa, chi era certo che avrebbe mandato tutto a puttane con il suo discorso. Tra tutti quelli che fanno riferimento all’ubriachezza di Harry, il più bello è il gruppo che pensa che il principino possa scambiare sua nonna, la Regina Elisabetta di giallo vestita, per una bottiglia enorme di Limoncello. Ma soprattutto, c’è chi lo vuole Re d’Inghilterra (e noi condividiamo pienamente). Perché diciamolo, il mansueto William non sa né di carne né di pesce, mentre Harry è pieno di sorprese, un mezzo hooligan che ama la birra e i locali zozzi, un roscio con le lentiggini che gira spesso mezzo nudo o con uno spinello in bocca. Spettinato, irrequieto, pestifero, incapace di trattenere le risate (solo bradipina sa far di peggio), semplicemente geniale! God save Harry!

Elisabetta, Carlo, William: A B D I C A T E! Vogliamo il nostro compare ad honorem Harry su quel trono!

Come si dice in Salento, Harry "a stozze" (= ubriaco fradicio)

Ve lo abbiamo detto che è un hooligan...

Harry in una delle sue attività quotidiane

Con regale affetto,

le vostre Mary Sarah e Mary Harriette