Archivio | giugno, 2010

Sedotte e abbandonate #1 – Tiago (Portogallo)

30 Giu

La nostra passione per lui non è ai livelli dei suoi predecessori anche perché è il più classico… il video ti fa bello, ma Tiago Mendes del Portogallo ci mancherà.Tiago Mendes è nato in un triste e unto Portogallo il 2 maggio del 1981, ha giocato nella Juve (aaaaaaargh!) e adesso è in prestito all’Atletico Madrid. Anyway, ecco Tiago Mendes.

Tiago

Tiago in versione figurina

Tiago ci spiega il miglior modo per chiamare casa usando una scheda telefonica francese

Dimostra dimestichezza con la lingua italica

Adéus,

Maria Tiaga

Gli scatti di nonna Zenani #9: Sergio Ramos ne approfitta

29 Giu

Dopo il gol messo a segno da David Villa contro il Portogallo, che regala alla Spagna la qualificazione ai quarti di finale contro il Paraguay, Sergio Ramos ne approfitta per stampare un bacio sulla faccia (quasi bocca) del goleador, anche con un leggero movimento da “appoggiatore” (tipo Alessio Parenti delle Iene).
Tutti parlano di Piqué e Ibrahimovic, ma le Commari, in tempi non sospetti, ossia quattro anni fa, nonostante la copertura con una fidanzata farlocca, aveva individuato il gayo Sergio Ramos, che peraltro poteva essere un potenziale boyfriend dell’altrettanto gayo Patrick Vieira.

I soliti tedeschi… Vuvuzela Konzert

28 Giu

Ecco l’ennesimo video dei tedeschi sui Mondiali in Sudafrica. Protagonista indiscussa: la vuvuzela. L’odiosissima trombetta, diventata ormai un oggetto di culto, è utilizzata da questi tre simpaticoni vestiti come i tre tenori per una sorta di concerto. Seri, ma con le faccette di quelli che in realtà stanno (ovviamente) scherzando, i tre pinguini le suonano che è un piacere, quasi come i loro calciatori le hanno suonate all’Inghilterra.
Ormai, con il nostro amore-odio per i crucchi, non possiamo fare a meno di segnalarvi le loro demenzialità che ci piacciono tanto.

Sedotte e abbandonate

28 Giu

È bastato un primo piano, un volto intriso di sudore e il gioco è fatto… siamo perse di lui. Purtroppo, tutte le cose belle prima o poi finiscono e quindi eccoci qui a ricordare con foto e video i bei faccini di alcuni calciatori che ci hanno sedotte e abbandonate. Ma come si fa a buttare fuori dal Mondiale squadre come gli Usa, l’Australia, la Nuova Zelanda, la Francia?! Non sappiamo come dirvelo in un altro modo se no… SHAME ON YOU! Ecco cosa ci siamo perse… Ecco chi ci ha sedotte e abbandonate…

Con la dipartita dell’Australia abbiamo perso…

Harry Kewell

Harry Kewell interdetto

Sorride nonostante tutto

Tim Cahill

Tim Cahill sembra chiedersi perché?

ma poi ritrova il sorriso

Senza dimenticare Carl Valeri già comparizzato da Winnie…. e per la Nuova Zelanda come dimenticare Winston Reid

L’assenza degli Stati Uniti pesa su di noi come un macigno…

via Carlos Bocanegra

L'uomo ha da puzza #1 - Carlos

via Benny Feilhaber

L'uomo ha da puzza #2 - Benny

Di lui c’è anche un geniale contributo video:

via Jonathan Bornstein

L'uomo ha da puzza #3 - Jonathan

Di loro tre e di altri compagni c’è un altro splendido contributo video

OMFG!

Ci ha lasciato anche la Francia

via Thierry Henry

Thierry sorride

Thierry Henry non ha perso la tranquillità

via Yoann Gourcuff

Yoann incerto

Yoann spiega perché era così incerto

È andata via anche l’Inghilterra

via Gareth Barry

Gareth in versione figurina

Gareth in forma

Joe Cole ci piace ricordarlo così

Samsung Z400 Mobile Phone Missed The Plane

E poi ecco alcuni che non ci hanno sedotto, ma ci hanno lasciato un segno… e comunque sì ci hanno abbandonato anche loro! Peter Crouch perché in questa foto è veramente meraviglioso… e poi scusate Abigail Clancy non sarà mica scema…

Peter Crouch

Hugo Lloris, perché è tenero tenero….

Hugo Lloris è dubbioso

Georgios Samaras, un greco di messianica memoria che potrebbe regalarci qualche soddisfazione se solo scoprisse lo shampoo…

Georgios Samaras

Vi abbandoniamo come loro hanno abbandonato noi,

sinceramente vostre

Maria Abena e Maria Adjoe

Gli scatti di nonna Zenani #8 – Henry lo sapeva: Piqué è gayo

27 Giu

La nostra solerte collaboratrice nonna Zenani, corrispondente dal Sudafrica, ci ha mandato una foto del suo archivio, scattata il 16 dicembre scorso durante una gita ad Abu Dhabi, negli Emirati Arabi. Proprio lì in quei giorni c’era il Barcellona e la nostra fotografa ha beccato Henry e Piqué in questa posa. Secondo nonna Zenani, Thierry diceva a Gerard: “Tanto lo so che sei ricchione”, senza farne un problema come quel cafone di Ibrahimovic. Bravo Titi!

Separati alla nascita #8: Georgios Samaras – Gianluca Basile

27 Giu

L’attaccante della Grecia Georgios Samaras ha un sosia in Italia: è il mitico cestista Gianluca Basile, che per fortuna, però, ha molta meno peluria in faccia…

Separati alla nascita #7: Oscar Perez – Ramon Prado

27 Giu

Il portiere del Messico Oscar Perez è il separato alla nascita di Ramon Prado, attore presente nel cast di Dexter. (Segnalazione del signor Giorgio della Gialappa’s)